"L'uomo che non ha musica nell'animo né si commuove alle dolci armonie, è nato ai tradimenti, alle rapine, al malaffare, ha foschi e tenebrosi come la notte i moti dello spirito e più neri dell'Erebo gli affetti. Mai fidarsi di uomini siffatti. Ma ascoltiamo la musica"
W. Shakespeare
("Il mercante di Venezia"
Atto V, Scena 1)

CONCORSO PIANISTICO 2016

Modulo d'iscrizione - Bando